Passaggi a distanze progressive

Esercizio proposto dall’ultima categoria primi calci fino alla categoria esordienti. I giocatori si dispongono a coppie. Mentre un gioPassaggi a distanze progressivecatore è fermo su un cinesino e ha il pallone, l’altro si mette centralmente a due cinesini posti più avanti. All’esecuzione di passaggi, il giocatore posto al centro dei cinesini scala, per ogni passaggio, un posto più indietro. Arrivato in fondo scalerà poi in avanti, e così via. Ideale per le categorie più piccole far svolgere l’esercizio prima con le mani a modi rimessa laterale. Poi si aumenta di difficoltà inserendo il passaggio di seconda e successivamente di prima. NB: la ricezione di qualsiasi giocatore non deve essere mai frontale e statica.

Obiettivi principali: ricezione e trasmissione.

Obiettivi secondari: motricità-coordinazione.

La versione jpg è scaricabile premendo sopra l’immagine stessa.

Nicolò – Apprendiamo Calcio

Precedente 1 vs 1 - Corsa competitiva con palla Successivo 1 vs 1 con arresto e ripartenza + passaggio